Fest-Antifa 09

 Giugno 2009, Bologna, Parco delle Caserme Rosse: Festival Sociale delle Culture Antifasciste.

 Cinque giorni di dibattiti, concerti, socialità all’insegna dell’antifascismo come pratica quotidiana, che individua come obbiettivi da abbattere non solo i vari rigurciti fascisti ma tutte le forme di autoritarismo. E’ questo il senso della frase di Pasolini sul manifesto del festival: "L’Italia sta marcendo in un benessere che è  egoismo, stupidità, incultura, mettegolezzo, moralismo, coazione, conformismo, prestarsi in qualche modo a contribuire a questa mercescenza è, ora, il fascismo".

Il festival ha ottenuto un successo al di là delle più rosee aspettative, con diverse migliaia di persone da tutt’Italia (più qualche compagno estero) che sono transitati nella cinque giorni.

I momenti di dibattito, particolarmente seguiti quelli sulla difficile situazione russa e sulle diverse situazioni di lotta in Italia, si sono alternati a momenti di festa con concerti e djset.

A giugno 2010 si replica 🙂

 

 

  

About lorcon

Mediattivista, laureato in storia contemporanea con attitudine geek, nasce nel sabaudo capoluogo (cosa che rivendica spesso e volentieri) e vive tra Torino e la bassa emiliana. Spesso si diletta con la macchina fotografica, lavora come tecnico IT, scrive sul suo blog e su Umanità Nova.
This entry was posted in Generale. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *